OutletScarpeOnline.it Blog

Matrimonio a Settembre? Cosa indosso Sandali o Decollete?

E’ una domanda classica, devo partecipare ad una cerimonia a settembre, cosa indosso: sandali o scarpe decollete?

Con questo post rispondiamo a quante amiche ci chiamano per chiederci dei consigli su questo argomento. Moltissime donne prima di una occasione rinnovano in parte l’armadio, spesso capita in periodi dell’anno “strani” una occasione e uno di questo periodo è settembre, non ancora autunno e neppure estate, quindi cosa indosso? Sandali o Decollete?

Rispondere non è facilissimo, ma proviamoci, innanzi tutto una buona occhiata alle previsioni a lungo termine non fa male, almeno per capire come si comporterà il clima in questo periodo dell’anno, fatto questo possiamo ipotizzare due cose:

Clima mite: sandali, magari accompagnati con le calze, quelle fatte appositamente con la punta trasparente e pensate proprio per indossare i sandali in periodi non eccessivamente caldi. Di sicuro i sandali sono per tutte le occasioni eleganti delle calzature molto indicate, femminili, eleganti e sempre glamour.

Clima incerto: in questo caso rischiare sarebbe inutile, l’opzione perfetta è quella di orientare la nostra scelta su un paio di decollete, magari un paio di pump open toe dal taglio elegante e femminile e un bel tacco alto, magari accompagnato da un sostanzioso plateau, giusto per sottolineare la bellezza delle gambe.

Il caso limite in realtà sarebbe il terzo: molte amiche nell’indecisione generale acquistano più di un modello, sia di sandali che di decollete e quindi lo scelgono poco prima di indossarlo per la giusta occasione. Tanto alla fine un paio di scarpe da donna non è mai in più…

Cosa non indossare? Assolutamente per queste occasioni sono letteralmente banditi: stivali, stivaletti e tronchetti. Sicuramente più adatti per altre occasioni.

Speriamo di esservi state di aiuto con questi semplici consigli…ora a tutto shopping!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *