OutletScarpeOnline.it Blog

Pancia Piatta? Eliminare la Pancetta Velocemente in una Settimana

panciapiatta

Finalmente Maggio, finalmente iniziamo a sentire il sapore dei primi week end di sole, ma la pancetta? Eliminarla in una settimana e subito in forma? Certo che si può.

Pancia piatta in una settimana…sembra impossibile ma si può!

Insieme alla scomparsa cellulite, lotta che si combatte quotidianamente con sport e sana alimentazione, avere la pancia piatta in pochissimo tempo, anzi giorni, come ad esempio una sola settimana è uno degli obbiettivi che ogni donna persegue, sappiate che grazie a piccoli accorgimenti ed ai consigli degli esperti è possibile.

Infatti con la dieta giusta da seguire tutto è possibile, anzi possibilissimo, anche avere un’invidiabile pancia piatta in breve tempo.

Prima di tutto chiariamo un punto fondamentale: eliminiamo le diete fai da te che, spesso, non sono indicate per il nostro organismo e possono scatenare una reazione opposta a quella realmente desiderata.

Avere il ventre piatto deve essere un nostro obiettivo, ma non deve assolutamente diventare una ossessione, è fondamentale curare la forma, mangiare bene ed evitare le cause dei gonfiori. Tutto questo naturalmente dipende dalle nostre abitudini alimentari.

Ad ogni fase della vita, la sua pancia.

Il fattore “età” è uno dei primi punti da analizzare quando parliamo delle caratteristiche del nostro fisico. Da ragazze la “pancia” compare esclusivamente a causa di una alimentazione disequilibrata, come ad esempio l’abuso di cibi poco adatti e sani; la neo-mamma cerca di ritornare alla sua pancia piatta e di far sparire la pancetta dopo la gravidanza. Mentre se parliamo di donne meno giovani la pancia piatta scompare a causa della sedentarietà, delle abitudini lavorative, ma più in generale dell’età avanzata quando la forma fisica subisce un normale appesantimento dovuto a tanti fattori concomitanti.

Più in generale, potremmo dire che per ottenere con facilità la pancia piatta occorrono piccoli accorgimenti che spaziano da una corretta alimentazione ad un pò di movimento, senza stravolgere in maniera netta le nostre abitudini alimentari, una dieta drastica non è mai indicata quando si parla di pancia piatta.

La zona addominale va allenata per essere mantenuta tonica ed eliminare il grasso superfluo: l’esercizio fisico, fatto quotidianamente e con regolarità, è fondamentale per essere in forma e raggiungere la fatidica pancia piatta.

Pancia piatta: i consigli sulla dieta giusta da seguire

Il consiglio d’oro per la linea e la pancia piatta resta sempre quello di bere il più possibile, aqua, durante tutto l’arco delle 24 ore. Bere prima, durante e, sopratutto, dopo i pasti, almeno un litro e mezzo di acqua, meglio se naturale, non troppo fredda e a basso contenuto di sodio, è importante per la pancia piatta, perché l’acqua ci aiuta ad evitare la ritenzione idrica. Evitiamo se possibile l’acqua frizzante, l’anidride carbonica contenuta infatti non agevola il nostro scopo, spesso infatti causa gonfiori.

Quali alimenti scegliere per dimagrire ed avere una pancia piatta

La maggior parte delle volte, i nostri gonfiori addominali sono frutto di cattive abitudini alimentari. L’eliminazione o la correzione di queste abitudini è di sicuro la via per ottenere con facilità la pancia piatta.

I cibi da limitare o evitare sicuramente sono i legumi, le verdure cotte, i formaggi stagionati, le ate, il pane con molta mollica, ma anche i fritti, gli insaccati e gli zuccheri mentre sono particolarmente indicati per depurare i carciofi, gli asparagi, il finocchio, ma anche i cereali integrali, il pesce azzurro, mele e pere, kiwi ed ananas.

Inoltre, per avere la pancia piatta è bene evitare per un lungo periodo alcolici e birra, gomme da masticare e bibite gassate. E’ inoltre, fondamentale non saltare mai i pasti ma fare dei piccoli spuntini per non affaticare l’intestino evitando di mangiare la frutta a fine pasto, poiché l’acidità di stomaco aumenta ed insieme a lei la fermentazione intestinale.

Davanti ai fornelli può essere un’ottima abitudine insaporire i cibi con erbe aromatiche, senza usare olio, burro o altri condimenti grassi, nemici giurati della pancia piatta.
Ci si può sbizzarrire di spezie quali salvia, rosmarino, basilico, menta, aglio, cipolla, prezzemolo…

Avete voglia di frutta? Quella più indicata è l’uva (depura reni e fegato), l’ananas (serve per la digestione), la papaya e l’avocado (contengono principi attivi disintossicanti e rigeneranti) e i kiwi (hanno moltissime vitamine).

E per finire…una blanda attività fisica per avere pancia piatta

Qualche quarto d’ora di sano Jogging all’aperto gioverà non solo alla vostra pancetta ma a tutto l’organismo, ma attenzione, fare attività all’aperto porta “dipendenza” ed è di sicuro la forma di “dipendenza” più sana che il nostro fisico possa mai sopportare.

In più, per ottimizzare l’effetto disintossicante, praticate una moderata attività fisica: basta anche una camminata di mezz’ora tutti i giorni.

Le regole sembrano tante per avere una pancia piatta, ma se accolte con il giusto equilibrio, non potranno che ottimizzare il vostro benessere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *