OutletScarpeOnline.it Blog

Scarpe Larghe? Rimedi – Ecco la Soluzione per le Scarpe Donna Larghe

Spesso può capitare, non si indossano delle scarpe per molto tempo e di colpo le si trova Larghe. Come Rimediare? Semplice, più di quanto una donna possa immaginare.

Innanzitutto iniziamo con il chiarire che non è colpa delle scarpe, tendenzialmente le scarpe non cambiano dimensione da sole, ma sono gli esseri umani che lo fanno, spesso il piede può subire dei cambiamenti, come ad esempio dimagrire, dando poi come ovvia conseguenza quella di sentire le proprie scarpe, consolidate e più volte usate “larghe”.

Come ovviare? Sicuramente sostituire le scarpe non è una soluzione, o meglio sarebbe una soluzione ma drastica. Esistono degli appositi cuscinetti in silicone che servono proprio ad ovviare a questo problema. Il sottopiede in silicone anallergico infatti da un duplice beneficio per chi ha problemi con un paio di scarpe che di colpo risultano troppo larghe, vediamo ed analizziamo bene la cosa:

– Punto 1: Le scarpe larghe grazie al gioco che hanno potrebbero provocare delle vesciche ai piedi con i continui movimenti del piede, ed ecco che il sottopiede in silicone ci viene in contro anche in questo, infatti stabilizzando la pianta del piede nella calzatura quest’ultima risulterà ben “assestata” al piede senza creare spostamenti inestetici e funzionalmente “pericolosi” per la salute dei nostri piedi.

sottopiede in silicone

sottopiede in silicone

– Punto 2: lo spessore del sottopiede in silicone creerà una totale aderenza del piede alla scarpa, riempendo quel piccolo divario che si è creato con il tempo e donandoci nuovamente la sensazione di una calzatura che è perfetta per i nostri piedi.

Inoltre c’è da sottolineare un altro vantaggio del sottopiede in silicone, infatti oltre ad aiutarci quando un paio di scarpe risultano essere troppo larghe esso ci aiuta anche a combattere eventuali vesciche e dolori per i calli che potrebbero crearsi quando spesso si indossano dei tacchi molto alti.

Infatti questo accessorio è stato appositamente studiato in materiale anallergico proprio per ovviare a questo fastidiosissimo problema che spesso affligge molte donne.

Altra cosa da sottolineare è che, come evidente, un sottopiede in silicone può essere indossato con qualsiasi tipo di calzatura, sia essa una decollete che uno stivale, inoltre va bene anche con i sandali, infatti grazie alla forma scompare completamente sotto la pianta del piede senza creare assolutamente nessun inestetismo nell’indossare le scarpe.

Cosa invece sconsigliamo? Le tecniche fai da te, tipo spessorare le scarpe con panni o fazzoletti che facilmente, poichè non traspiranti e grazie al loro potere di assorbire l’umidità, darebbero l’effetto esattamente contrario a questo accessorio, favorendo l’insorgenza di vesciche e calli.

Un sottopiede ha un costo praticamente irrisorio (nelle parafarmacie si trova a 7 euro!) ed è utilizzabile con tutti i tipi di calzatura, essendo esso un dispositivo mobile che lo si può all’infinito togliere e posizionare in altre scarpe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *